Popotnik
5656 ogledov

Toliko boste plačali samo za vstop v mesto

Benetke Epa
Občinske oblasti v italijanskih Benetkah so ta teden potrdile uvedbo vstopnine za turiste.

Kdaj bo ukrep začel veljati, zaenkrat ni znano. Sprva je bilo predvideno, da bo mesto za vstop turistov začelo zaračunavati z majem, je poročala nemška tiskovna agencija dpa.

Po prvotnih načrtih bo enodnevni vstop sprva stal tri evre, nato pa naj bi prihodnje leto vstopnino zvišali na šest evrov oz. v dneh, ko je naval obiskovalcev največji, na 10 evrov. Iz plačila bodo predvidoma izvzeti gostje v hotelih, ki že plačujejo lokalno takso.

"Nimamo namena služiti, želimo pa prispevek za vzdrževanje in čistočo zgodovinskega mesta," je po navedbah dpa pred tedni dejal beneški župan Luigi Brugnaro in dodal, da želijo vsemu svetu sporočiti, kako težko je upravljati tako poseben kraj.

Množični turizem je že dolgo težava za Benetke, čeprav predstavlja za mesto glavni dohodek, med drugim zaradi prevelike gneče, visokih cen nepremičnin in zmanjševanja lokalnega prebivalstva. Italijanska nevladna organizacija Italia Nostra je leta 2016 ocenila, da Benetke vsako leto obišče 30 milijonov ljudi oz. več kot 82.000 na dan.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

📷 @andiamoconnoi_ 📍#Venezia ⠀ Provare a stilare una classifica dei luoghi più romantici di Venezia è un compito arduo se non proibitivo... La città, che non a caso ha dato i natali a Casanova, è una delle mete preferite dagli innamorati di tutto il mondo e può nascondere dietro qualsiasi angolo il luogo romantico che stavate cercando. Anzi, tante volte non dovete neppure cercarlo, quando meno ve l'aspetterete superato un ponte, usciti da una "calle" o entrando in un "campo" potreste trovare la giusta ispirazione! In ogni caso, anche se l'impresa potrebbe sembrare davvero difficile ⠀ Una meta imperdibile (sebbene piuttosto inflazionata) è il ponte dei Sospiri. Diventato un vero e proprio simbolo di tutti gli innamorati del mondo, in realtà vi fa cadere in un tranello. I "sospiri" da cui prende il nome infatti non sono quelli degli innamorati ma erano quelli dei condannati alla prigione. Il ponte infatti fu costruito per collegare l'edificio delle Prigioni con il Palazzo Ducale dove avevano sede gli uffici degli inquisitori di stato. La leggenda vuole che i condannati attraversando il ponte che gli avrebbe portati al luogo dove avrebbero scontato la loro pena sospirassero pensando alla libertà persa. Per godervi della vista del ponte dei sospiri con più tranquillità vi suggeriamo di fermarvi al Ponte della Canonica, piuttosto che al più frequentato ponte della Paglia, da dove potrete anche osservare il passaggio delle gondole. ⠀ E' l'unica vera "piazza" di Venezia, dato che le altre sono tutte chiamate "campi". Simbolo della città, Piazza San Marco, è caratterizzata dalla Basilica di San Marco, capolavoro architettonico in cui sono riconoscibili anche influenze arabe, dal campanile di San Marco, dalla Torre dell'Orologio e dai palazzi delle Procuratie sede dei procuratori all'epoca della Serenissima. ⠀ Altri posti imperdibili sono la vista di Venezia dall'alto del campanile di San Giorgio, Palazzo Ducale, il tramonto dai Giardini, la Libreria Acqua Alta e l'isola di Torcello. ⠀ 👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook 📝 #ig_italia #italia #ig_italia_borghiecitta #italy

A post shared by ITALIA 🇮🇹 (@ig_italia) on

 

Komentarjev 0
Napišite prvi komentar!

Za komentiranje je potrebna prijava/registracija. Če nimate uporabniškega računa, izberite enega od ponujenih načinov in se registrirajte v nekaj hitrih korakih.